Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Lavorare come fotografo per Airbnb

Airbnb è un portale americano che dal 2007 fornisce ai suoi clienti la possibilità di essere ospitati in un alloggio o camera di cittadini. I cosiddetti ‘host’ mettono a disposizione i propri spazi privati e ricevono in cambio un guadagno come avviene per hotel e bed & breakfast. Nel 2012, il servizio veniva offerto già in 191 Paesi del mondo e ad oggi è presente in più di 34mila città.

Oltre agli appartamenti o alle singole camere, su Airbnb è possibile mettere a disposizione qualunque tipo d’alloggio: dai castelli alle barche, dalle isole private agli igloo. Da qualche tempo, gli host offrono anche esperienze di viaggio: dal volontariato allo sport e dai concerti musicali ad altre forme di divertimento e intrattenimento, per un totale di oltre 60mila ospiti e 20mila annunci in tutto il mondo.

Gli annunci vengono postati direttamente dai padroni di casa, ma per implementarne le possibilità di guadagno, l’azienda offre l’opportunità di partecipare ad un servizio di fotografia professionale gratuito. Il servizio è disponibile in molte città in cui è presente Airbnb.

Il fotografo qualificato aiuta l’host a valorizzare i punti di forza della propria abitazione. Per farne richiesta, basta iscriversi come host oppure loggarsi. Una volta verificata l’esattezza dei propri dati di contatto, si potrà procedere con la ricerca del fotografo più vicino alla propria zona. Si può richiedere un servizio fotografico per ogni annuncio pubblicato.

Sarà il fotografo a contattare direttamente l’host e a mettersi d’accordo con lui per fissare un appuntamento. Potrebbero volerci fino a un massimo di 30 giorni, nel frattempo, l’host può pubblicare gli annunci su Airbnb con le proprie fotografie, sfruttando i consigli di stile offerti dal portale. Accettando di richiedere l’aiuto del fotografo, si autorizza Airbnb a detenere i diritti delle immagini.

L’azienda utilizzerà le foto a scopi pubblicitari e comunicazionali, sia sulla propria che su altre piattaforme partner.
Chiunque invece desideri lavorare per Airbnb come fotografo, non deve far altro che inviare il proprio CV al dipartimento corrispondente, nel caso in cui ci siano posizioni aperte.

Clicca sul link qui sopra, oppure vai sul sito di Airbnb, alla voce ‘Opportunità di lavoro’, (collocata in basso nella homepage) e poi scegli ‘Settori’, all’etichetta in alto. Scorri la pagina che ti si presenterà, fino al dipartimento ‘Fotografia’, e apri la pagina per conoscere le offerte.

Airbnb offre molti benefit ai propri dipendenti, tra cui ferie, assistenza sanitaria completa, volontariato retribuito e un programma relativo alla maternità/paternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *