Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Jeff Bezos: dal 1994 sulla cresta dell’onda

Jeff Bezos è divenuto l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato in 97,7 miliardi di dollari secondo la rivista Forbes. Amazon, insieme alla piattaforma Alibaba, di cui Jack Ma è fondatore e competitor, è l’e-commerce più redditizio in circolazione. Ma chi è Jeff Bezos? Cosa si cela dietro l’uomo più ricco al mondo? La rivista specializzata in startup e innovazione StartUp Magazine ha indagato sulla sua vita, dalla quale trarre spunti d’analisi e riflessione interessanti. Nato nel Nuovo Messico nel 1964, Jeff Bezos, si laureò a Princeton nel 1986 e iniziò la sua carriera a Wall Street nel settore informatico. Nel tempo accorgendosi di come stava prendendo piede la tecnologia del personal computer e le potenzialità della rete Internet, nel 1994 fonda Amazon, in onore del fiume Rio delle Amazzoni. Di quei tempi in un’intervista afferma:

“Quando sei nel mezzo degli eventi, puoi lasciarti confondere da piccole cose. Sapevo che quando avrei avuto 80 anni non avrei mai pensato, per esempio, perché ho lasciato il mio bonus di Wall Street nel 1994 a metà dell’anno, nel peggiore dei momenti possibili. Quel genere di cose non è ciò di cui ti preoccupi quando hai 80 anni. Allo stesso tempo, sapevo che avrei potuto sinceramente rimpiangere di non aver partecipato a questa cosa chiamata Internet, che pensavo sarebbe stata un evento rivoluzionario. Una volta che ci ho pensato in questo modo è stato incredibilmente facile prendere la decisione”.

Dalla sua costituzione (la società ha cominciato ad operare nel 1995) la crescita fu talmente veloce che nel 1997 Amazon si quota in Borsa. L’unico problema della piattaforma è il profitto. Infatti una volta quotata, la società non riesce a produrre utili per i soci fino al 2002, dove però la moda degli acquisti online comincia a farsi largo (superata anche la bolla speculativa) fa impennare improvvisamente Amazon, facendo di Jeff Bezos l’uomo che oggi ha scalzato Bill Gates come più ricco della terra.

Il successo di Amazon è spiegato in 4 mosse dallo stesso Jeff:

  • Attenzione maniacale nei confronti del cliente;

  • Velocità decisionale;

  • No deleghe;

  • Coraggio di affrontare nuovi trend del settore;

Vediamo come si evolverà la piattaforma americana, che nel frattempo cavalca l’onda dell’on demand con Amazon Prime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *