Il negozio 2.0: le nuove tecnologie al servizio dei negozi

Le nuove tecnologie coinvolgono e semplificano la vita di milioni di utenti ogni giorno, perchè non sfruttarle quindi per facilitare ed incrementare anche il lavoro dei negozi?

La prima tecnologia che può facilmente essere utilizzata per i negozi si chiama QR Code ed altro non è che una rappresentazione grafica di forma quadrata, composta da diversi quadratini più piccoli di colore bianco o nero. Inquadrando con la web cam di uno smartphone o di qualsiasi dispositivo mobile questo quadrato l’utente ha accesso a contenuti testuali, video o immagini che possono essere utilizzati ad esempio per descrivere meglio un prodotto o un servizio offerto dal negozio o per rendere disponibili contenuti esclusivi dedicati alla clientela più affezionata, oltre che per avere accesso diretto al sito internet.

La seconda tecnologia utilizzabile dai negozi è l’App Mobile, detta spesso solo App, cioè un piccolo programma per tablet o telefoni dedicato interamente al negozio. L’app può essere utilizzata per evidenziare promozioni o per mettere a disposizione del cliente tutte le immagini di ciò che viene venduto dal negozio, o ancora per avere accesso a contenuti esclusivi o alla comunicazione attraverso le piattaforme di social network più diffuse. L’app può puoi essere configurata per gli acquisti on line della clientela, o per particolari offerte sui prodotti o scontistiche dedicate. E’ quindi una sorta di minisito, dotato di moltissime funzioni e caratterizzato dalla semplicità di acceso e di utilizzo.

software digital signage infine sono un ulteriore strumento utilizzabile dai negozi; attraverso di essi è possibile mettere a disposizione del cliente contenuti particolari da visualizzare direttamente su uno schermo posto in vetrina, nel negozio  o all’esterno di esso, unendo alla visibilità anche la possibilità di modificare i contenuti in tempi molto rapidi. Talvolta è possibile proporre alla clientela (effettiva o potenziale) materiali interattivi, che contribuiscono ad aumentare l’attenzione nei confronti della marca o del negozio stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *