Vendere Online

Quando si decide di vendere online bisogna cercare di individuare i giusti prodotti da mettere sul mercato telematico perché, se no, si possono avere solo conseguenze negative e nessun tipo di profitto.

Alcuni tra gli errori che possono fare gli imprenditori sono: immettersi in un mercato già saturo, ovvero vendere prodotti che vengono venduti già da tantissime altre aziende. Esiste sempre il fattore concorrenza ma non sempre funziona e porta a grandi profitti. Alcuni di questi prodotti sono scarpe, libri e oggetti tecnologici. Bisognerebbe entrare a far parte di questi mercati con una preparazione molto alta, in modo da poter competere con gli altri. Lo stesso vale se si sceglie di vendere prodotti che sono di difficile rintracciabilità. Sicuramente, quando si decide di vendere qualche prodotto online si pensa sempre alla fortuna che tantissime persone hanno avuto attraverso questo mezzo di guadagno, ma non avviene sempre questo. Bisogna stare molto attenti e guardarsi sempre le spalle.

Le idee più innovative si possono trovare direttamente sul web, attraverso Google, soprattutto utilizzando l’applicazione “più contenuti” che si può cliccare a sinistra della pagina di ricerca. Leggere le discussioni sui forum e controllare le inserzioni su ADWors è molto utile per captare idee innovative. Meno inserzioni ci sono di un prodotto più possibilità avrai di venderlo. Però, potrebbe anche significare che quel determinato prodotto risulta particolarmente difficile da vendere off line e, per questo, potrebbe essere difficile venderlo anche on line.

Un’altra idea geniale è quella di distaccarsi completamente dal computer e concentrarsi sui prodotti che vengono venduti nel mondo reale e che ancora non sono stati portati in rete. Sarebbe utile consultare le riviste di settore che si rivolgono, solitamente, ad un certo pubblico e che fanno riferimento a prodotti che non sono venduti nei grandi store online. Per questo potrebbe essere per te un ottimo investimento. La sezione lifestyle delle riviste è sempre ricca di tanti spunti che provengono stesso dai consumatori e dai loro rispettivi bisogni. Le loro sono idee che potrebbero farti aprire gli occhi su quali prodotti poter vendere online. Camminando nei centri commerciali, tra i negozi o anche guardare film potrà suggerirti idee molto interessanti per la tua vendita online. Insomma, immergiti più che puoi nel mondo reale. Alcuni siti internet sono inoltre specializzati nella presentazione di tendenze e delle varie novità; può quindi essere più che utile consultarli e prendere degli spunti anche da lì.

Raccogli le tue idee in un file di calcolo e, nel momento in cui sei arrivato a 100 eliminane almeno 30 per fare una cernita. Poi eliminane altre fino ad arrivare a circa 30 voci, quelle che potrebbero essere per te il miglior investimento. Poi puoi passare a ricercare più nel concreto quei prodotti online, calcolarne i costi ed il budget che richiederebbero, in modo tale da avere un quadro generale della situazione. Da qui riuscirai a ricavare una sola voce e quindi il tuo investimento.

Antonino Loggia  © Riproduzione Riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *