fare-sport

Nove esercizi per dieci minuti di benessere

L’attività fisica è fondamentale per permettere il corretto funzionamento del nostro corpo e per mantenere uno stato di salute.

Spesso, però, trovare il tempo per fare dello sport è complicato. La sera, dopo il lavoro, la stanchezza tende a prevalere su tutto il resto e la mattina, prima di andare in ufficio, è difficile trovare la voglia di muoversi e di fare ginnastica. Molti non sanno che per mantenersi sani è sufficiente un’attività fisica moderata ma costante. Nessuna grande sudata, quindi, e nessuna conseguente “stanchezza dello sportivo”. Soprattutto chi per lavoro trascorre la giornata dentro a un ufficio, seduto su una sedia magari non troppo comoda, dovrebbe regalare al proprio fisico delle pause di movimento per rigenerarsi e aiutare anche la mente a lavorar meglio.

Infatti quando il corpo è rilassato e disteso la mente può concentrarsi al cento per cento sull’attività da svolgere, mentre quando il corpo è fermo da troppo tempo nella stessa posizione e soffre per il poco movimento la mente, a sua volta, fatica a funzionare nel migliore dei modi. L’ideale sarebbe praticare una ginnastica leggera proprio quando il corpo più ne ha bisogno, cioè durante l’orario d’ufficio. I giapponesi sono dei maestri in questo tipo di attività, nel senso che sono capaci di inserire nell’orario di lavoro delle piccole sessioni di ginnastica ricostituente ritagliando per questo degli spazi nel corso della giornata.

Venti o trenta minuti di esercizi riportano il corpo allo stato di benessere che permette anche alla mente di lavorare con una completa efficienza. Se questi venti o trenta minuti sono comunque troppi da inserire in una routine lavorativa che non lascia un attimo di respiro è possibile praticare una semplice ginnastica della durata di dieci minuti. Anziché bere un caffè e risentire di tutti gli effetti indesiderati che comporta l’abuso di caffeina, sarebbe bene trascorrere le pause impegnandosi in questa attività quotidiana leggera e salutare.

La costanza è fondamentale, perché una sessione di ginnastica di dieci minuti porta dei benefici solo nel momento in cui diventa un appuntamento fisso nella giornata del manager o di chiunque sia costretto tutto il giorno a lavorare a ritmi serrati. Il risultato è un benessere che si protrae per tutto il resto della giornata. Ecco, quindi, nove semplici esercizi che richiedono circa dieci minuti e che si possono praticare anche in ufficio.

1) Con il busto eretto, in piedi o seduti, piegare otto volte la testa in avanti percependo i muscoli della schiena che si tendono e poi si rilassano.

2) Allo stesso modo inclinare poi per otto volte la testa a destra e sinistra prestando attenzione alla posizione del busto -deve essere eretto- e ai propri respiri.

3) In piedi, prestando attenzione a non assumere una posizione gobba, ruotare entrambe le braccia otto volte in un senso e otto volte nell’altro senso con movimenti lenti, rilassati e precisi.

4) In posizione eretta, con trenta centimetri circa tra un piede e l’altro, ruotare otto volte le braccia con i gomiti piegati all’altezza delle spalle disegnando, quindi, dei piccoli cerchi nell’aria.

5) Preferibilmente seduti e molto rilassati, muovere per dieci volte entrambe le braccia all’indietro partendo dalla posizione “braccia lungo i fianchi”. Fare i movimenti in modo armonioso e dolce.

6) In piedi davanti a una porta appoggiare i palmi delle mani sullo stipite e spingere per cinque volte contrando ogni volta fino a tre e trattenendo il respiro quando si esercita la pressione.

7) In piedi ruotare per venti volte il busto a destra e a sinistra lentamente e il più possibile tenendo entrambe le mani sulla testa.

8) Mettersi a carponi e sollevare otto volte ogni gamba verso l’alto lentamente e alternando, di volta in volta, le due gambe.

9) Stesi sulla schiena, con le braccia aperte e i palmi rivolti verso il pavimento, sollevare molto lentamente bacino e gambe e avvicinarli il più possibile alla testa per otto volte controllando la propria respirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *