Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Ducati

Nata a Bologna nel 1926, Ducati Motor Holding S.p.A. è una società per azioni specializzata nella produzione di motociclette da corsa e turismo.

La sua storia antica affonda le radici a prima del Fascismo, quando la Ducati, sotto il nome di Società Scientifica Radio Brevetti Ducati si occupava di ricerca e sviluppo di tecnologie per le comunicazioni radio. Nel ’35, con la nascita del primo laboratorio, la produzione si espande fino ad includere apparecchiature radiofoniche, antenne radio, rasoi elettrici, proiettori cinematografici, macchine fotografiche. Una volta conclusasi la Seconda Guerra Mondiale, che mise uno stop alla produzione civile, nel 1946 l’azienda decise di dare il via al settore motociclistico. Nel 1948, i fratelli Ducati cedettero la proprietà allo Stato e negli Stati Uniti, Armando Ducati lavorò allo sviluppo di motori al plasma in Plamadyne per la NASA. Solo sei anni dopo, nel 1954, l’azienda si divise in Ducati Meccanica e Ducati Elettrotecnica, e fu in questo periodo che la casa Ducati del settore moto, lanciò due scooter, il Cruiser e il Brio.

Si susseguono diverse vendite, come quella dello Stato alla VM Motori nel 1978, e quella del 1985 alla varesina Cagiva, che tenne duro fino al 1996, quando il Texas Pacific Group rivoluzionò l’immagine dell’azienda, trainando nuovamente le vendite in avanti grazie a forti investimenti, soprattutto nelle competizioni, e alle vittorie nel comparto Superbike. Nel 1997, grazie alla collaborazione con Miguel Galluzzi, la Ducati lancia la serie ST (sport-turismo) una serie di motociclette sportive fruibili anche ai più. Nel ’98, con la totale acquisizione delle azioni da parte del Texas Pacific Group, Ducati cambia nome in quello conosciuto oggi, e lancia la prima edizione del World Ducati Week (WDW): la settimana dedicata ai tifosi. Con l’avvento di internet, l’azienda bolognese lancia la Ducati MH900e, la prima motocicletta a venire venduta online. Nel 2006, Ducati passa nuovamente all’Italia con l’acquisto da parte di Investindustrial Holdings e infine, dopo la quotazione in Borsa del 2008, la società di Bologna viene acquistata da Lamborghini Automobili S.p.A. nel 2012.
Ma la Ducati Motor Holding S.p.A. è anche un’azienda interessata al proprio impatto ambientale. Impegnata nella riduzione dei rifiuti prodotti e nel potenziamento della raccolta differenziata, Ducati è un’azienda che privilegia il recupero e il monitoraggio dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra.

Alla pagina Lavora Con Noi è possibile visualizzare l’iter di selezione. Ducati offre stage, tirocini, e mette a disposizione i link alle posizioni aperte; ma è anche possibile inviare la propria candidatura spontanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *