Hyundai

Hyundai Motor Company è la divisione automobilistica della multinazionale sudcoreana Hyundai. Fondata nel 1947, la capogruppo era attiva nel settore siderurgico; oggi costruisce mezzi navali e ferroviari, ed è coinvolta anche nel campo dell’elettronica, della grande distribuzione e della finanza.

Nonostante la sua ampia presenza a livello di business, tipica di tutte le compagnie asiatiche, è la Hyundai Motor Company la più conosciuta all’estero. Insieme alla consociata Kia Motors, acquisita definitivamente nel 1998, è infatti il quarto gruppo al mondo nella produzione di automobili; costruisce principalmente utilitarie, berline, coupé e fuoristrada.

L’azienda fu fondata nel 1967 a Seul da un ragazzo di 25 anni, Chung Ju-yung, il quale decise di acquistare un garage per dedicarsi alla riparazione delle autovetture. In poco tempo, la sua A-do Service Garage divenne un’impresa con circa 20 dipendenti; dopo tre anni, il business crebbe fino a portare il numero dei dipendenti a 70, ma, per via dell’occupazione giapponese, il garage venne tramutato in un’acciaieria per la produzione di armi.

Chung Ju-yung si trasferì così ad Asan, dove iniziò a studiare strategia industriale, con l’obiettivo di rifondare una nuova azienda. Nel 1947 dunque, una volta terminata l’occupazione nemica, Chung fonda la Hyundai Civil Works Company, un’azienda specializzata in costruzioni, che ben presto ramificò la sua produzione, specializzandosi nel settore delle automobili.

Il primo successo della Hyundai, si ha con la firma del contratto con la Ford, per produrre su licenza il loro modello di berlina, la Cortina. Inizialmente, i sudcoreani si occuparono di assemblare le parti della scocca provenienti dall’Inghilterra, ma ben presto, venne affidata loro l’intera produzione. L’anno dopo, giunse sul mercato anche la Taunus 20M che per tutta la metà degli anni Settanta arriverà a rappresentare, insieme alla Cortina, circa l’80% delle vendite automobilistiche della Corea del Sud.

Fu solo con la fine di questo decennio che la Hyundai iniziò a produrre macchine a marchio proprio, con la presentazione, nel 1975, della Hyundai Pony, un progetto di Giorgetto Giugiaro. Negli anni Ottanta, l’azienda espande la sua area di interesse al di fuori della Patria, ottenendo un buon successo di vendite sia sul mercato nordamericano che europeo.

Per lavorare con la Hyundai Motor Company, clicca sul link qui sopra; la società cerca persone dinamiche, sia junior che con esperienza. Consulta le posizioni aperte in tutta Europa, utilizzando il form presente nella pagina, e invia il tuo CV; se le tue caratteristiche corrisponderanno a quelle richieste, verrai contattato dal Team HR di Hyundai Italia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *