Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Lavorare in A3 elettronica, grande opportunità per tecnici elettronici

In un periodo in cui molte persone sono disoccupate e cercano infruttuosamente un lavoro, bisogna saper cogliere tutte le opportunità che provengono dal mondo del lavoro. Una di queste è la ricerca di un progettista tecnico elettronico da parte dell’azienda A3 Elettronica di Paderno Dugnano, in provincia di Milano.

A3 Elettronica: Di cosa si occupa l’azienda

Iniziamo con il presentare brevemente l’azienda. A3 Elettronica si occupa di progettare e costruire macchine per il collaudo di motori elettrici, statori ed elettrodomestici. Queste macchine, costruite con la massima professionalità per essere funzionali al massimo, servono ad effettuare collaudi precisi sui motori elettrici effettuando misurazioni e eseguendo molteplici test e prove per verificare la piena funzionalità del macchinario preso in esame, le sue prestazioni e se funziona nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.
Ovviamente progettare e costruire questo tipo di macchine di collaudo non è un compito semplice, ed è per questo che servono esperti nel settore e figure altamente specializzate, come quella che prenderemo in esame nel prossimo paragrafo.

Lavorare in A3 Elettronica: Profilo lavorativo ricercato

L’azienda attualmente sta cercando un progettista tecnico elettronico meccatronico, che andrà ad operare proprio nella fase della progettazione e della realizzazione delle macchine per collaudo motori elettrici, statori ed elettrodomestici prodotte. Deve quindi avere una conoscenza profonda di elettronica ed elettrotecnica, ed essere in grado di seguire tutta la complessa fase di progettazione.
Ovviamente, in caso di assunzione, il tecnico progettista verrà seguito e formato dal titolare sui macchinari e le tecnologie utilizzate nel settore, in modo tale da ampliare le sue già pregresse conoscenze e riuscire a rendere il profilo autonomo nel lavoro. Un titolo preferenziale richiesto è la conoscenza di Visual Basic 6, ovvero saper progettare software, che serviranno per il corretto funzionamento delle macchine da collaudo, in tale linguaggio. L’azienda nell’annuncio specifica in maniera categorica che non sta cercando un elettronico delle telecomunicazioni, ma un profilo specializzato nel settore elettronico meccatronico, quindi nella progettazione e nella costruzione di macchinari. Prima di candidarsi, perciò, bisogna capire se si hanno i requisiti necessari e dopodiché si può procedere alla candidatura vera e propria.

Come candidarsi

Per lavorare in A3 Elettronica basta mandare il proprio Curriculum, corredato ovviamente dalle varie esperienze lavorative e gli studi effettuati, all’indirizzo email dedicato dell’azienda ovvero candidature@a3elettronica.it inserendo come oggetto CANDIDATURA TECNICO ELETTRONICO – MECCATRONICO oppure visitare questa pagina: https://www.a3elettronica.it/lavorare-in-a3-elettronica

Se il profilo è quello ricercato, l’azienda chiamerà il candidato per un colloquio conoscitivo nella sede.

Cosa si può aspettare il candidato da A3 Elettronica?

Lavorare in A3 Elettronica per il candidato sicuramente può essere un’esperienza altamente formativa e che consente una crescita professionale non indifferente. Inoltre, si può entrare a far parte di un’azienda solida, che da anni opera sul mercato con ottimi risultati e con soddisfazione dei clienti, e con un ottimo volume di lavoro e di affari. Oltre a ciò, il mercato delle macchine di collaudo motori è vasto e in continua crescita, per questo frequentemente si cercano tecnici e per questo il volume di lavoro è massiccio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *