Yamamay

Conosci Yamamay?

Hai mai visto un punto vendita di quest’azienda oppure anche solo i loro manifesti pubblicitari in giro per la tua città? Sappi che stiamo parlando di una azienda molto famosa nel modo specializzata in underwear ed abbigliamento da casa che, d’estate, produce e vende anche in costumi da bagno.

Anche se dal nome non si direbbe proprio, Yamamay è una azienda italiana nata nel 2001 nella provincia di Varese, dove ha ancora attualmente la sua sede centrale, e fa parte del gruppo INTICOM S.p.A. di due famiglie italiane: quella dei Cimmino e quella dei Carlino.

Il punto vendita numero uno venne inaugurato sempre in provincia di Varese e sempre nel 2001. Dopo undici lunghi anni, l’azienda ha oltre 560 negozi, di cui 500 sono solo in Italia. Solo quaranta di questo totale sono di gestione aziendale diretta, mentre gli altri sono stati tutti aperti grazie alla formula del franchising.

Questa azienda ha anche moltissimi dipendenti che lavorano nei negozi dando il loro supporto ed il loro consigli ai clienti, dimostrando sempre estrema gentilezza e coinvolgente disponibilità. Inoltre poi sono presenti tutti coloro che lavorano nella “zona creativa”, coloro che si occupano dell’amministrazione e tantissime altre figure importanti ed indispensabili che si impegnano in altri e diversi settori.

Ma ora parliamo delle loro sgargianti collezioni. Pigiami, costumi, biancheria intima, tutti capi che non si limitano al classico ma “toccano” anche diversi stili, come ad esempio lo stile divertente, quello sensuale e quello giovane. Il tutto creato in modo da soddisfare ogni fascia d’età ed ogni preferenza e/o esigenza. Inoltre c’è anche da prendere in considerazione che ogni capo è prodotto utilizzando materiali e tessuti di qualità esclusiva. I disegnatori di Yamamay non si dimenticano mai di tenersi al passo con la moda e di curare i modelli nei minimi particolari, sia per le collezioni femminili che per quelle maschili ed ovviamente anche per quelle dei bambini.

L’azienda non ha mai avuto intenzione di fermarsi, in quanto le idee sono sempre migliori. Da quando ha aperto i battenti ha introdotto anche la linea di make-up “Yamamay Beauty” e la linea di calzature “Yamamay Shoes” in collaborazione con un’altra azienda, la Mirade S.P.A., dalla quale sono nate le apprezzatissime ballerine Yamamour.

Per quanto riguarda le campagne pubblicitarie, l’immagine di Yamamay è stata resa ancora più famosa dalle collaborazioni con Andrew Howe, Martina Stella, Massimiliano Rosolino, Jennifer Lopez, Bob Sinclar… e tanti altri nomi famosi compresi anche quelli di alcune modelle. Ovviamente l’azienda è molto conosciuta anche sul web dove la collaborazione della blogger Chiara Ferragni, che espande la fama di Yamamay su Facebook, Twitter e molti altri social network, ed il negozio online dell’azienda, fanno sempre il loro giusto percorso.

Lavorare in ambiente così moderno, potrebbe essere un’opportunità molto apprezzata dai giovani d’oggi che hanno delle serie difficoltà a trovare lavoro. Lavorare in Yamamay non è un sogno irraggiungibile e i campi in cui potresti proporti sono davvero numerosi. Se hai un punto vendita di questo marchio nella tua zona potresti direttamente andare a consegnare il tuo C.V. a mano al responsabile della struttura. Altrimenti i metodi sono visualizzare la homepage dell’azienda Yamamay, , e andare nella sezione “JOB”. Altrimenti puoi direttamente andare all’indirizzo http://yamamayitalia.sites.altamiraweb.com/ dove potrai visualizzare tutte le offerte di lavoro di Yamamay e controllare se qualche posizione ricercata è adatta a te. A quel punto potrai rispondere ad un’offerta o a più di una oppure inviare la tua candidatura spontanea.

Inoltre sul sito ci sarà la possibilità di richiedere maggiori informazioni per quanto riguarda la possibilità del franchising, per chi dovesse essere interessato.

Detto questo, non ti resta che recarti sul sito e dare un’occhiata!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>