Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Megabus

Megabus è un operatore di trasporti britannico presieduto da Linda Burtwistle. Ad oggi, la compagnia collega alcune delle principali città di Stati Uniti, Canada ed Europa e trasporta più di 15 milioni di passeggeri. La prima rotta fu inaugurata nel 2003, al costo di 1 euro.

La compagnia fa oggi parte di Stagecoach Group, un gruppo internazionale di trasporto pubblico che gestisce anche megatrain.com, un servizio ferroviario low cost, e megabusplus.com, che offre collegamenti integrati tra pullman e treni. Entrambi i marchi sono presenti solo nel Regno Unito.
La prima linea di bus low cost è approdata in Italia nell’estate del 2015, ed è direttamente collegata alla compagnia aerea Ryanair. In un anno, Megabus è riuscita a collegare 13 città, tra cui Venezia, Napoli, Milano, Firenze, Roma, Verona e Padova, nell’ambito di un percorso europeo in 150 tappe.

Per organizzare il viaggio, basta avvalersi del portale, dato che è offerto in più lingue, creare un account oppure chiamare al numero per prenotazioni telefoniche; i pagamenti sono sicuri e garantiti da più vettori, tra cui anche Sofort Banking, iDeal e GiroPay, ma i biglietti possono essere acquistati sia a bordo dei voli Ryanair che presso le 7 agenzie presenti nelle più importanti città-hub d’Italia.

La flotta, del valore di 11 milioni di euro, è dotata di toilette, connessione Wi-Fi gratuita, aria condizionata e prese elettriche, ed è in grado di portare fino ad un massimo di 87 passeggeri per autobus. Sul sito internet, si possono conoscere tutti i servizi offerti, le rotte, partecipare al sondaggio di customer satisfaction, collegarsi alle pagine social di Twitter e Tumblr e usufruire del servizio clienti.

Le due basi operative italiane di Megabus sono collocate a Bergamo e a Firenze, mentre le principali destinazioni del network includono, per il momento, città come Londra, Edimburgo, Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Barcellona, Lussemburgo e Berlino. All’estero, è infatti stato lanciato da poco anche il servizio MegabusGold, che permette ai passeggeri di viaggiare anche di notte. A questo proposito, la compagnia ha creato un sito internet a parte, dove è possibile anche conoscere ciò che le città toccate offrono in termini di eventi ed intrattenimento.

Per il 2016, Megabus ha intenzione di ricercare autisti e personale amministrativo per la prossima sede di Napoli. Al momento però, non sono presenti ancora i dettagli; consultate quindi la pagina ‘Contatti’ del sito in italiano per rimanere informati sugli sviluppi. In alternativa, cliccate sul link qui sopra per le opportunità attualmente aperte presso la capogruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *