Fondazione Edmund Mach

La Fondazione Edmund Mach è volta alla formazione, alla ricerca e sviluppo in campo agrario. Fondata nel 1874 dalla dieta della regione austro-ungarica del Tirolo, pertiene oggi all’Istituto agrario di San Michele all’Adige, ed è nota anche con il nome di Fem.

Nel 1990, l’organizzazione diventa un ente provinciale, e nel 2002 si costituisce di un centro scolastico d’istruzione (superiore e universitaria), di in un centro sperimentale e per l’assistenza tecnica.

Oltre a fornire corsi professionali e di specializzazione in qualità di Istituto Tecnico Agrario (ITA), l’organizzazione è infatti concentrata sull’attività di ricerca e innovazione nell’ambito del miglioramento dei prodotti agricoli e forestali, ma anche della qualità e del valore nutritivo degli alimenti.

Elemento particolarmente importante della ricerca, è la necessità di sviluppare tecniche agricole che valorizzino il territorio e la conservazione della biodiversità, promuovendo e sviluppando pratiche a basso impatto ambientale.

Pertanto, il centro offre anche borse di studio per progetti e corsi di dottorato nei settori agricoltura, alimentazione e ambiente. Uno dei progetti più importanti della Fondazione Mach è il “Miglioramento genetico delle Rosaceae”.

Dal 2007 e il 2008, l’organizzazione si è occupata di sequenziare il DNA del melo per migliorare le proprietà organolettiche del frutto (sapore, forma, colore, conservazione) e strutturali dell’albero (resistenza ai parassiti e ai pesticidi).

La Fem ha anche un centro di trasferimento tecnologico, dedito ad offrire consulenza tecnica ed economica alle aziende e cooperative agricole in ambito frutticolo, viticolo, enologico, orticolo, floricolo, zootecnico ed ittico.

Sempre nel 2008, viene convertita in una fondazione privata con capitale pubblico dal nome “Fondazione Edmund Mach – Istituto Agrario di San Michele all’Adige”. A essa pertengono anche 50 ettari di terreno presso cui vengono prodotte e conservate 250mila bottiglie di vino, 15mila di grappa e 10mila di spumante.

Sul sito, è dunque possibile conoscere tutto ciò che riguarda la Fondazione Mach. Inclusi le news, gli eventi e le iniziative presenti anche presso le numerosissime pagine social (Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube, Foursquare, Anobii e G+).

Per lavorare con Fondazione Edmund Mach, clicca sul link qui sopra. Alla pagina ‘Lavora con noi’ del sito, troverai i bandi di assegnazione dei tirocini, gli annunci di lavoro e le borse di studio (colonna di destra).

Nella colonna centrale, sono presenti le opportunità relative alle altre aziende, alle scuole, le graduatorie per i docenti, e i contatti per chiunque voglia sottoporre all’attenzione delle Risorse Umane una propria idea. Chi invece voglia candidarsi spontaneamente, può inviare il proprio CV a curricula@fmach.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *