Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Lavorare per Ales

Ales, acronimo di Arte Lavoro e Servizi S.p.A. è la società che si occupa della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. Partecipata al 100% dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), offre anche supporto tecnico.

Con la Legge di stabilità 2016, in Ales è stata incorporata ARCUS S.p.A., una società che si occupa dello sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo. L’attività di Ales punta infatti a realizzare progetti ed attività che migliorino la fruibilità del patrimonio artistico, archeologico, paesaggistico, architettonico, ma anche archivistico e bibliotecario del Paese.

Un lavoro che si esplica anche con lo svolgimento di attività di tipo tecnico-amministrativo tramite progetti specifici volti alla promozione del Made in Italy sia a livello nazionale che internazionale.

Sul sito si trovano tutti i progetti avviati da Ales e le notizie relative e tutti i servizi. Ales è infatti presente in tutto il territorio nazionale, (ma le sedi principali si trovano a Roma e a Napoli) con attività di supporto, promozione, valorizzazione e supporto strumentale per motivi di pubblico interesse.

Ales incoraggia e favorisce la conoscenza del patrimonio, ma è anche impegnata nel restauro, nello studio e nella manutenzione di questo. Offre inoltre supporto strumentale agli uffici ed alle attività del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.

Per lavorare con Ales bisogna essere cittadini italiani o membri dell’Unione Europea maggiorenni ma minori di sessant’anni. Devono avere una fedina penale immacolata, aver assunto (o essere stati assolti) agli obblighi di leva e conoscere la lingua italiana.

Se vuoi far parte degli oltre 700 operatori che lavorano presso i siti culturali e le Direzioni Generali del MiBACT, clicca sul link qui sopra. Troverai tutte le credenziali per partecipare alle selezioni, l’iter e il regolamento, ma anche i bandi, le ricerche di personale e gli esiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *