Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Telefono Azzurro

Telefono Azzurro è un’associazione. Nata nel 1987, si è occupata di proteggere bambini e ragazzi maltrattati ben due anni prima che l’ONU riconoscesse i diritti dell’infanzia.

Fondata a Bologna dal Prof. Ernesto Caffo, docente di neuropsichiatria infantile all’Università di Modena e Reggio Emilia, venne istituita grazie alla campagna di raccolta fondi promozionata da Gerry Scotti.

Nel 1990, venne creata la prima linea telefonica nazionale gratuita che aveva il compito di consentire il dialogo con i bambini ed i ragazzi coinvolti in situazioni di disagio. Nello stesso anno, il Presidente della Repubblica Cossiga insignì Telefono Azzurro del titolo di Ente Morale.

Dal 26 marzo 2003, il Ministero delle comunicazioni, il Dipartimento per le pari opportunità e il Ministero del lavoro e delle politiche sociali hanno affidato in gestione al Telefono Azzurro il 114, ovvero il Servizio telefonico Emergenza Infanzia.

Attivo tutto l’anno e utilizzabile sia da adulti che da bambini, è utile a denunciare emergenze ed a effettuare segnalazioni relative a contenuti multimediali che possano nuocere i minori.

Attraverso una joint venture con la Polizia di Stato, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, il Ministero dell’Interno e la UE, è stato attivato, nel 2009, il numero gratuito 116000, dedicato alla ricerca dei bambini scomparsi e gestito da Telefono Azzurro.

Attualmente, la onlus fa parte di Associazioni Guida di Civicrazia ed è presente con 7 sedi (a Treviso, Torino, Modena, Firenze, Roma, Napoli e Palermo), un sito, anche in inglese, tramite cui è possibile conoscere progetti e iniziative, e le pagine social di Facebook, Twitter e YouTube.

Se volete lavorare per Telefono Azzurro, cliccate sul link qui sopra. Vi indirizzeremo alla pagina ‘Lavora con noi’ del sito ufficiale, dove potrete visionare sia i percorsi professionali che gli eventuali tirocini e stage. Clicca sul link che ti interessa, browsa tra le offerte ed invia il tuo CV cliccando sul pulsante apposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *